Osteopatia

Osteopatia

L'Osteopatia nasce negli  Stati Uniti d'America  nella seconda metà del  XIX secolo sotto l'impulso del medico chirurgo     Andrew Taylor Still che fondò la prima scuola nel 1892.

La Disfunzione Osteopatica

La disfunzione osteopatica è una diminuzione della forza vitale in un tessuto vivente, espressa da una diminuzione della sua mobilità, della sua vibrazione, della capacità d'espansione e retrazione.

Approccio Osteopatico

L'approccio è globale ed è volto al riequilibrio dinamico corpo-mente inteso come "bilanciamento" dei tre grandi insiemi fisiologici di cui è composto l'essere umano: materia, movimento e spirito.

Trattamento osteopatico

Da sempre l'uomo ha usato la mano e la manualità per alleviare e curare i dolori di se stesso e dei propri pazienti, istintivamente, poggiando o comprimendo con un dito o una mano una determinata zona o punto del corpo.

Fasce e "Osteopatia cellulare"

L'osteopata si trova a lavorare su articolazioni, muscoli, ossa, nervi, visceri ... e fasce.